Notizie dal mondo Open Data



Le data da segnare sono il 24 e il 27 luglio: la prima per seguire il 13° lunch seminar di Nexa e conoscere la piattaforma per la diffusione di open data del progetto Open-DAI, e sentire il racconto di esperienze concrete realizzate di riuso di dati pubblici.

La seconda per diventare protagonisti, partecipare all'hackathon diffuso (Torino e Alessandria) e implementare le idee e gli spunti proposti dagli organizzatori e dai partecipanti. I lavori più interessanti verranno presentati in un evento a settembre.

Leggi tutto

Oltre ai servizi erogati da portali federati come Arpa Piemonte, sono ora disponibili i primi open data services di dati regionali. Il dato erogato dal serivzio è machine readble, predisposto per il possibile utilizzo in modalità automatica da applicazioni.

Diventa possibile sviluppare un'app che legga l'anagrafica delle strutture ricettive in Piemonte, o l'elenco dei gestrori di servizi di traposto pubblico, o ancora i dati sui flussi turistici.
Il 26 giugno è stata pubblica la nuova direttiva del parlamento e del consiglio europeo 2013/37/UE che modifica la direttiva 2003/98/CE relativa al riutilizzo dell’informazione del settore pubblico.

Ci sono importantissime novità: l'open data si estende a biblioteche, archivi e musei. Apertura diventa in pratica sinonimo di riusabilità. Armonizzare le normative degli stati membri per rimuovere gli ostacoli.
L'associazione OpenGeoData ha pubblicato on-line un utile testo che si pone come riferimento nel mondo dei dati geografici aperti, raccontando esperienze e interventi rilevanti. "Oltre l'interoperabilità: federazione e Open Data Service (verso i big data) è il capitolo che racconta l'esperienza del Piemonte.

In introduzione l'intervento del Presidente dell'Associzione, ed un intervento dell'Agenzia per l'Italia Digitale, l'ente governativo in prima linea sul tema dell'Open Data.

Tranne per i materiali specificatamente ed espressamente indicati come diversamente tutelati , i contenuti del sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution CC BY 4.0