Notizie dal mondo Open Data



23 gennaio 2020
 
CSI e Regione Piemonte insieme per il progetto europeo DEAS
 
Il progetto DEAS - Data Economy Alps Strategy to stimulate participation competitiveness and new business in Alpine Space - ha come obiettivo lo sviluppo della “Data Economy” e dei processi di digitalizzazione nell’area dello Spazio Alpino, per promuovere la competitività economica dei territori, consolidando l’utilizzo efficace e a lungo termine dei dati open per i servizi pubblici e le imprese, migliorando l’attuazione dell'Agenda Digitale dei territori coinvolti.
 
Il consorzio di progetto è costituito da 10 partner, di 5 diversi paesi: Italia, Austria, Germania, Francia e Slovenia. Capofila è la Regione Veneto, mentre il CSI Piemonte avrà il compito di valorizzare le componenti legate allo sviluppo della piattaforma di progetto, beneficiando dell’esperienza maturata su Yucca, infrastruttura dati regionale. La Regione Piemonte è observer del progetto, per indirizzare le politiche open data sul territorio e le ricadute sul tessuto produttivo.
 
I settori che potranno beneficiare dell'utilizzo di dati open e sui quali il progetto fornirà il proprio contributo saranno i cambiamenti climatici, la protezione dell’ambiente, il turismo e la mobilità. Attraverso DEAS gli attori del settore pubblico e privato promuoveranno la creazione di nuovi servizi innovativi e orientati all’utente finale, il cittadino
 
 
16 gennaio 2020

Il Settore Comunicazione, Ufficio stampa, Relazioni esterne e URP della Regione Piemonte implementa e mette a disposizione il proprio patrimonio informativo in formato aperto.

Da oggi sono disponibili i dataset relativi alle schede informative realizzate con la procedura Polis Piemonte e i dati aggregati sulle modalità di contatto e tipologia di richieste rivolte alle sedi dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), aggiornati al secondo semestre del 2019.

Le schede informative per i cittadini Polis Piemonte costituiscono il nucleo delle informazioni per il pubblico su iniziative, servizi, progetti, attività realizzate dalle sedi URP della Regione Piemonte dal 2015 al 2019.
Sono presenti anche i dataset fino al 2016 del numero di schede per stato e anno, per argomento e per provincia, ente e stato scheda relativi alla Rete delle strutture informative Polis Piemonte.

Per quanto riguarda l’attività e i servizi informativi offerti ai cittadini, sono pubblicati i dati sulla tipologia di richieste e sull’utenza che si rivolge alle sedi dell’URP della Regione Piemonte, relativamente a:
Per ulteriori informazioni si rimanda alla sezione dedicata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico nel sito di Regione Piemonte.


16 ottobre 2019

Novità in casa DATI PIEMONTE!

Pubblicati nuovi DATASET sui temi dei lavori pubblici, formazione, trasparenza e fondi europei!

Il primo dataset presentato è il Prezzario della Regione Piemonte, strumento operativo di riferimento per la quantificazione economica delle opere e dei lavori pubblici sul territorio regionale.
 
Nell'ambito della trasparenza sono invece pubblicati i dati dei pagamenti (elenco dei pagamenti in relazione alla tipologia di spesa sostenuta, all'ambito temporale di riferimento e ai beneficiari) e delle locazioni passive (dati dei canoni di affitto annuali pagati per alcune sedi istituzionali, di enti e di società partecipate) della pubblica amministrazione piemontese, e già pubblicati sul proprio sito istituzionale "Amministrazione trasparente".
 
Pubblicato anche il dataset Beneficiari e interventi finanziati con il fondo FESR - 2014-2020, con l'elenco dei beneficiari e degli interventi finanziati con il fondo FESR (Fondo Europeo Sviluppo Regionale) relativi la programmazione 2014-2020.
 
Continua invece la divulgazione dati sull'argomento formazione e lavoro, dopo i dati degli operatori che erogano servizi al lavoro e l'elenco delle sedi per la formazione professionale, sono pubblicate in formato APERTO le informazioni dei percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore, gli IFTS e i percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore, gli ITS.
 

 

Tranne per i materiali specificatamente ed espressamente indicati come diversamente tutelati , i contenuti del sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution CC BY 4.0