Notizie dal mondo Open Data



E' attivo da alcuni giorni il portale dei dati pubblici della città di Parigi.
Lo scorso 14 dicembre il Comune di Parigi aveva  approvato con una risoluzione la diffusione dei dati pubblici in suo possesso per mezzo di licenza Open.
Ora il portale è diventato realtà, e pubblica una prima serie di dataset.
I dati sono rilasciati con una versione adattata della licenza Open Database Licens che  prevede, a determinate condizioni,  il riuso dei dati anche per usi commerciali.

Vai al portale  Parisdata
Il sito http://wheredoesmymoneygo.org/ è una delle prime applicazioni che Open Knowledge Foundation ha sviluppato per attirare l'attenzione del pubblico sui vantaggi che l'open data porta in termini di trasparenza e partecipazione.

Altri paesi stanno prendendo esempio, come la Spagna su http://www.dondevanmisimpuestos.es/ .

Il progetto LinkedOpenData, che promuove la diffusione  e il riuso di dati pubblici istituzionali e non, propone una serie di dataset pubblici rielaborati e trasformati in formati utilizzabili in modo automatico direttamente da una macchina. Sul sito si può trovare ora anche il dataset delle strutture turistiche ricettive del Piemonte, diffuso da questo portale, e rielaborato in forma di linked-data.
La Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa ha pubblicato un'analisi del panorama europeo per i dati pubblici.
Per l'Italia si segnala dati.piemonte.it come iniziativa guida.
Il rapporto è stato emesso dall'Istituto di Economia della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa a conclusione della prima parte di un progetto di ricerca finanziato attraverso il network DIME (Dynamics of Institutions and Markets in Europe).

Tranne per i materiali specificatamente ed espressamente indicati come diversamente tutelati , i contenuti del sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution CC BY 2.5