Notizie dal mondo Open Data



I leader del G8 (Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Russia, Regno Unito, Stati Uniti e Unione europea) hanno firmato una Carta sui dati aperti.

La Carta Open Data definisce 5 principi strategici su cui si impegnano tutti i membri del G8. I membri del G8 hanno anche identificato 14 settori di alto valore per i quali rilasciare dati aperti e che includono dati geografici e sulle infrastrutture.

Leggi l'articolo alla fonte
Non lasciamo il digitale sulla… carta!

Dopo la nomina del superconsulente da aprte del premier Enrico Letta e l’approvazione del Decreto del Fare , c’è cauto ottimismo (o ragionevole scetticismo) sulla possibilità di dare all’Italia questa benedetta svolta digitale

Leggi l'articolo alla fonte
Il progetto Open DAI, per la realizzazione di infrastrutture cloud e open linked data, prosegue il suo percorso con un incontro tra i partner italiani, turchi, svedesi e spagnoli.

Un gruppo selezionato di esperti si incontra ad Istanbul il 17 e 18 giugno per fare il punto sullo stato dei lavori e scambiare le esperienze acquisite.

La vicepresidente della Comissione Europea, responsabile per l'Agenda Digitale Europea, parla del fenomeno internet e delle discussioni in atto.

Il dibattito centrato sulla neutralità della rete si fa importante. Non si deve perdere di vista però, dice la Kroes, il valore di internet come strumento di espressione e formidabile luogo di innovazione.

Tranne per i materiali specificatamente ed espressamente indicati come diversamente tutelati , i contenuti del sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution CC BY 2.5