Da qualche mese un team interdisciplinare lavora presso il DPS, ora Agenzia per la coesione territoriale, ad una misura per indurre le amministrazioni locali a rilasciare open data, da inserire nel prossimo ciclo di programmazione di fondi europei.

Si attende a breve  una “bella opportunità” per gli amministratori che credono nei dati aperti

Leggi l’articolo alla fonte


Notizia pubblicata il 24/03/2015

Tranne per i materiali specificatamente ed espressamente indicati come diversamente tutelati , i contenuti del sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution CC BY 2.5