Nelle conclusioni del Consiglio Europeo, la Commissione è invitata a compiere rapidi progressi nei settori chiave dell'economia digitale, al fine di garantire la realizzazione del mercato unico digitale per il 2015.

Si punta sulla promozione e la tutela della creatività, sullo sviluppo del commercio elettronico e sulla disponibilità di informazioni del settore pubblico.
Leggi il documento

Tranne per i materiali specificatamente ed espressamente indicati come diversamente tutelati , i contenuti del sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution CC BY 4.0