Obblighi per le amministrazioni; diritti per i cittadini (diritto ad attuare un controllo sociale sull’operato delle pubbliche amministrazioni, ad esempio sull’erogazione di servizi e sussidi); strumenti per il monitoraggio. E sanzioni per chi è inadempiente.

Con il testo unico sulla trasparenza i cittadini avranno gli strumenti e la possibilità di controllare quello che fanno le pubbliche amministrazioni e la politica. Questa, secondo il Ministro per la Pubblica amministrazione e la semplificazione, la rivoluzione avviata dal decreto che entrerà in vigore il prossimo 20 aprile. 

Leggi alla fonte


Tranne per i materiali specificatamente ed espressamente indicati come diversamente tutelati , i contenuti del sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution CC BY 4.0