I leader del G8 (Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Russia, Regno Unito, Stati Uniti e Unione europea) hanno firmato una Carta sui dati aperti.

La Carta Open Data definisce 5 principi strategici su cui si impegnano tutti i membri del G8. I membri del G8 hanno anche identificato 14 settori di alto valore per i quali rilasciare dati aperti e che includono dati geografici e sulle infrastrutture.

Leggi l'articolo alla fonte

Tranne per i materiali specificatamente ed espressamente indicati come diversamente tutelati , i contenuti del sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution CC BY 2.5