L’iniziativa si compone di evento HUB localizzato a Roma, e di una fitta serie di eventi correlati su tutto il territorio nazionale, oltre a raccordarsi con iniziative internazionali.

Saranno presentati i progetti Open-DAI e Homer cui partecipa Regione Piemonte


Sull’onda dei successi e degli entusiasmi delle precedenti edizioni, si tiene anche nel 2014 l’open data day. L’evento HUB per l’Italia si terrà a Roma presso l’Archivio Centrale dello Stato il 22 febbraio prossimo.

In tutto il territorio nazionale, da Trento a Palermo ma anche in maniera diffusa on line, sono in programma numerosi eventi correlati, con il risultato di una ricchissima e stimolante agenda.

Tra gli interventi in programma a Roma, la presenza dei progetti correlati a dati.piemonte.it è garantita dalla partecipazione di Raimondo Iemma del centro Nexa del politecnico di Torino, che illustrerà il progetto Open DAI, progetto europeo finalizzato a favorire la diffusione del PSI e della conoscenza condivisa dal punto di vista tecnologico, tramite l’implementazione di infrastrutture innovative cloud based e a API oriented.

In programma anche il contributo di Luca Guarretta PM del Progetto Homer per l’armonizzazione dell’opendata tra paesi del mediterraneo e l’implementazione di tecnologie di ricerca semantica e multilingue.

Consulta l'agenda

Notizia pubblicata il 21/02/2014

Tranne per i materiali specificatamente ed espressamente indicati come diversamente tutelati , i contenuti del sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribution CC BY 2.5